Alcune regole generali di dizione

Le vocali "e" ed "o" si pronunciano di base chiuse. Il dubbio che possano invece essere aperte si pone solo per le parole che contengono una sillaba con "e" o con "o" sulla quale cade l'accento tonico.

Si pronuncia "accènto" o "accénto"? "Pèsca" o "pésca"? Di seguito si riportano le regole principali che in generale permettono di prevedere quale è il suono corretto delle vocali all'interno delle parole, ma esistono numerose eccezioni per cui se si desidera preparare un testo in modo rigoroso, è meglio verificare puntualmente.


 

I suffissi con la E aperta: "è"

  • EO, EA - suffisso tendenzialmente sostantivale usato anche per formare nomi di città e di abitanti
  • ELA
  • ELLO - diminutivo
  • ENDO
  • ENNE
  • ENO
  • ENTE
  • ENZA
  • ERNO
  • ERO
  • ERRIMO
  • ESIMO
  • ESTRE
  • EVOLO
  • IERA
  • IERE tendenzialmente professioni, indicando colui che si occupa di quanto precisato nel tema (es. pasticcière)

I suffissi con la E chiusa: "é"

  • ECCHIO
  • ECCIO
  • EFICE - spesso in riferimento a ruoli lavorativi
  • EGGIO
  • ESCO
  • ESE
  • ESIMO - sistema astratto
  • ESSA
  • ETO
  • ETTO
  • EVOLE
  • EZZA
  • MENTE - negli avverbi
  • MENTO

I suffissi con la O aperta: "ò"

  • OCCHIO
  • OCCIO
  • OLO
  • ORIO
  • OSI
  • OTA
  • OTICO
  • OTTO
  • OZZO

I suffissi con la O chiusa: "ó"

  • OGNOLO
  • OIO
  • ONE
  • ONI
  • ONZOLO
  • ORE
  • ORE
  • OSO
  • FORME

Nei verbi la E è aperta

  • negli iati del condizionale (es. avrèi)
  • nella desinenza "ebbe", "ebbero" del condizionale (es. avrèbbe, avrèbbero)
  • nei gerundi (es. avèndo)
  • nel participio presente (es. avènte)
  • passato remoto del modo indicativo (es. potètte)

Nei verbi la E è chiusa

  • nei congiuntivi imperfetti (es. avessi)
  • nel condizionale alla seconda persona singolare (es. av)
  • passato remoto indicativo (es. )
  • futuro indicativo
  • passato indicativo
  • condizionale

Le vocali italiane sono in realtà sette, ma l'ortografia le riduce a cinque soltanto. Nel parlato quotidiano non si è soliti dare attenzione a ciò, eppure film, trasmissioni, teatro addestrano continuamente il nostro udito alla corretta pronuncia delle parole.

DOP: Hai qualche dubbio su dove porre il giusto accento? Consulta online il Dizionario di ortografia e pronunzia multimediale www.dizionario.rai.it. Utile, fornito e preciso.

Che parlando ci s'intenda, questo non è mai qualcosa di garantito.

(Emanuele Severino)

Vuoi metterti alla prova?

Un quiz online sugli accenti, che puoi ripetere con nuove parole quante volte vuoi: scegli bène!

Compila il questionario specificando il corretto accento fonico e scopri subito il risultato che hai fatto.

Rassegne e festival: ultimi bandi inseriti

31 Mar 2018
TESTI - Gilgamesh Edizioni, col Patrocinio della Città di Asola (MN) – Città della stampa –, nel DLXV anno di nascita del grande stampatore asolano Andrea Torresano, suocero di Aldo Manuzio, indice la IV Edizione del Premio Letterario ...
 
10 Apr 2018
DANZA - L'associazione AlambradoDanza organizza sotto la direzione artistica di Liliana Candotti il concorso "On stage", un concorso di danza aperto a tutte le scuole di danza, danzatori e coreografi italiani e stranieri con lo scopo di promuovere, diffonde...
 
15 Apr 2018
SPETTACOLI,DANZA - Il Comune di Osnago, con il sostegno di Oloart, Progetto Osnago, Anfiteatro, Associazione Heart, con il patrocinio della Regione Lombardia e della Provincia di Lecco si fa nuovamente promotore della V Edizione della rassegna d’arte contemporanea biennale La Voce del Corpo per l'ann...
 

Leggi di più nella sezione mixconcorsi

Questo sito utilizza cookie anche di terzi per visualizzare pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, leggi qui altrimenti se accedi a un qualunque elemento soprastante questo banner o premi acconsenti all'uso del cookie.